Visoni e Covid-19.

19 agosto 2020

I visoni sembrano essere molto sensibili al Covid-19. In allevamenti olandesi, danesi, spagnoli e recentemente anche negli USA sono stati scoperti degli animali che hanno contratto la malattia probabilmente da persone ammalate. Non è chiaro se gli animali possono infettare l’uomo. A titolo precauzionale e per impedire la diffusione del Covid-19, tutti gli animali presenti negli allevamenti infetti (diverse centinaia di migliaia) sono stati uccisi e inceneriti.