Vendita illegale di noci di betel.

30 dicembre 2020.

Le noci di betel (conosciute anche come areca) sono dei frutti ottenuti da una palma tropicale. Per il consumo le noci sono tagliate finemente e masticate per “estrarne” gli alcaloidi contenuti che hanno un effetto stimolante. Sono però noti anche gravi effetti collaterali. La noce di areca è consumata con frequenza nei paesi asiatici orientali. Si tratta però di un “novel food” la cui utilizzazione nella UE non è consentita. La autorità del Belgio hanno segnalato al RASFF la vendita illegale di noci di betel provenienti dall’Olanda. Nonostante il severo monito, navigando su internet è possibile trovare dei siti dove le noci si betel si possono acquistare. Non è l’unico caso di prodotti non autorizzati che i cittadini possono acquistare tramite e-commerce e di cui non conoscono i pericoli.