Archivi tag: acqua

Allergia al Nichel: come difendersi

allergia nichel

Il Nichel (Ni) è un elemento minerale molto diffuso in natura; è ampiamente impiegato per la preparazione di oggetti come stoviglie, maniglie di porte, monili, articoli da abbigliamento, oggetti di bigiotteria, ecc.). Dal terreno dove è presente in piccole quantità, può disciogliersi nell’acqua ed essere assorbito da tutti i vegetali.

Acqua alcolica: meglio diffidarne!

La bevanda più semplice e anche più salutare è l’acqua. Tuttavia sin dall’antichità l’uomo ha imparato a produrre e consumare le bevande alcoliche e in particolare il vino e, in misura minore, la birra. La situazione è rimasta immutata  per molti secoli fino a quando sono comparse le bevande analcoliche gassate e non, che hanno profondamente modificato il nostro modo di bere.

“Ar nasone offro io!” (seconda parte)

Dopo aver parlato dell’acqua e delle differenze fra acqua del rubinetto e acqua minerale, ci concentriamo oggi sulle bevande analcoliche.

“Ar nasone offro io!” (prima parte)

L’acqua è l’alimento insostituibile per eccellenza e che nessuna moda dietetica potrà mai scalzare. Proprio perché è indispensabile, ha scatenato gli interessi di molti imprenditori che ce la propongono sotto diverse forme per catturare il nostro interesse e spingerci al suo consumo. Vediamo quale acqua abbiamo a disposizione.

Estate e bevande: scegliere quelle giuste per la nostra salute

La sudorazione è una normale reazione del corpo che, eliminando l’acqua, va incontro a un raffreddamento superficiale e, di fatto, ne evita un “surriscaldamento” e previene gli shock termici che possono verificarsi soprattutto nei periodi estivi. Insieme all’acqua sono escrete sostanze  prodotte dal metabolismo e potenzialmente dannose (es. urea e acido lattico) ma anche elementi minerali (sodio, potassio, cloro) che invece sono utili. Il nostro organismo si “depura” anche e soprattutto, con l’escrezione delle urine con cui sono eliminate le “scorie” del nostro organismo.

Calcio: da dove lo prendiamo?

Un’azienda che produce acqua minerale (Sangemini) ha recentemente pubblicizzato il prodotto come fonte di calcio “altamente assimilabile” e ha paragonato il contenuto dell’elemento a quello presente nel latte e in alcuni prodotti derivati, con l’evidente scopo di stimolarne i consumi. Cerchiamo di capire come stanno effettivamente le cose e se è utile seguire i consigli pubblicitari. Noi tutti sappiamo che il calcio è il principale componente delle ossa, ma non tutti sanno che l’elemento è di fondamentale importanza per molte funzioni delle nostre cellule come, ad esempio, mantenere l’integrità delle membrane, consentire un corretta contrazione muscolare, regolare la coagulazione del sangue.