Prezzemolo alla permetrina

24 agosto 2020

Le Autorità della Slovacchia hanno informato il Sistema di Allerta europeo (RASFF) di aver riscontrato 0,044 mg di Permetrina (insetticida piretroide) nel prezzemolo prodotto in Italia, ma importato dall’Olanda. I campionamenti sono stati fatti il 8 luglio 2020, ma l’informazione al RASFF è arrivata il 21 agosto 2020 quando probabilmente il prezzemolo è stato interamente consumato. Si può ritenere che gli olandesi abbiano importato la “materia prima” dall’Italia e l’hanno confezionata senza fare i necessari controlli preliminari. Di chi la responsabilità ?