L’olio di oliva secondo “Italo”.

30 novembre 2019

Sfogliando una rivista distribuita su un treno di Italo (pag 82,novembre 2019), ho scoperto che l’olio extravergine di oliva è ricco di ferro , contiene i fenoli (forse si voleva dire polifenoli), stimola la “concentrazione della cistifellea”, ci sono le “varietà: d’oliva, biologico e extravergine”, Non manca una certa confusione tra olive taggiasche e olio toscano. La rivista è un ottimo mezzo per informare i cittadini: basterebbe farlo in modo corretto evitando di diffondere notizie approssimative.