Il doping imperversa ancora

5 febbraio 2020

I Carabinieri NAS hanno scoperto un traffico illegale di sostanze “dopanti” provenienti dalla Bulgaria e dalla Polonia, presumibilmente destinati a sportivi o persone “palestrate”. Ci sono delle persone che stanno mettendo a repentaglio la loro salute per un effimero sviluppo della loro muscolatura. E’ importante dire con chiarezza che le sostanze illecite possono alterare gli equilibri ormonali, compromettere le attività sessuali, provocare la sterilità e anche causare il cancro.