E-commerce illegale di prodotti collegati al Covid.

1 gennaio 2021

Su internet pullulano notizie di prodotti prodigiosi per combattere il Covid.  Si tratta di spesso di notizie prive di fondamento scientifico e anche pericolose, diffuse ad arte da soggetti che ne propongono l’acquisto. Il fenomeno è monitorato dalle Autorità di Polizia che intervengono costantemente. L’ultima operazione conclusa dai Carabinieri NAS nel 2020 ha portato all’oscuramento di ben 102 siti. I dettagli dell’operazione sono riportati nel sito del Ministero della Salute.  Purtroppo i delinquenti non si arrendono facilmente e anche noi dobbiamo fare la nostra parte acquistando soltanto  prodotti “legali” e da siti sicuri.