Cuoceremo la pasta mentre si lavano mutande e calzini?

22 febbraio 2019

Iftach Gazit, un inventore israeliano, ha “creato” una “sacca”  a chiusura ermetica, che si può riempire di cibo e mettere in una lavatrice insieme ai panni sporchi. Mentre procede il lavaggio, grazie alle alte temperature che si raggiungono, il cibo racchiuso nella sacca si cuoce. L’idea sembra buona perché si può sfruttare al meglio l’energia necessaria per lavare; inoltre il cibo dovrebbe cuocere in modo salubre. Non sono riuscito a capire quanto costa la “sacca” e se è riciclabile. Forse però bisognerà vincere qualche reticenza di chi non accetta di cuocere il cibo mentre si lavano mutande e calzini.