Cavoletti di Bruxelles inglesi sulle nostre tavole.

5 marzo 2021

In un negozio sotto casa mia ho visto in vendita dei cavoletti di Bruxelles “made in UK”. So che il Regno Unito deve importare  gran parte della frutta e della verdura che consuma, ma evidentemente abbonda di cavoletti tanto da esportarli nel nostro Paese dove peraltro non è difficile coltivarli.

Adesso speriamo soltanto che l’adorabile governo inglese non decida di bloccare le esportazioni verso il nostro Paese come abbiamo fatto noi con i vaccini antiCovid verso l’Australia.

Se però questo dovesse succedere sarebbero proprio “cavoletti” nostri.