Archivi categorie: vari

Gli alimenti tradizionali del Capodanno

Cibi “spazzatura” e cibi “ultraprocessati”: di che si tratta?

E’ molto diffusa l’idea che esistano cibi che possono essere mangiati tranquillamente e altri che invece debbano essere guardati con diffidenza e definiti come “spazzatura”. I cibi  “semplici” cucinati in casa o prodotti artigianalmente sono considerati salutari e da consumare con tranquillità.

Il “lato oscuro” della pizza

Sono passati più di due anni da quando è entrato in vigore il Regolamento europeo per la riduzione della presenza di acrilammide negli alimenti. Si tratta di un contaminante valutato dall’EFSA e considerato come potenziale cancerogeno per i consumatori in tutte le fasce di età (1).

La macellerie ieri e oggi

Pubblichiamo un articolo di approfondimento, già pubblicato su “La Settimana Veterinaria” sull’evoluzione della distribuzione degli alimenti e dei consumi, con un focus su come sono cambiate le macellerie…

Frodi nei prodotti ittici: come difendersi

I prodotti ittici sono alimenti che per le loro proprietà nutritive dovremmo mangiare con regolarità. Gli ostacoli che si frappongono sono rappresentati dalle difficoltà del consumo (lische, spine, valve, carapace, ecc.), dalla poca “resa” nel piatto rispetto al peso originale e anche al costo piuttosto elevato dei prodotti ittici più pregiati.

Quanto costano i farmaci da banco?

I farmaci o prodotti da banco sono quei farmaci utili per la cura di malattie lievi (raffreddori, piccole contusioni, ferite superficiali, ecc.) che per la loro cura non richiedono l’intervento del medico e quindi, per il loro acquisto, non è necessaria la ricetta.