Archivi categorie: vari

Come difenderci dalle frodi e dai pericoli alimentari

frode alimentare

Ognuno di noi nel fare la spesa o semplicemente osservando la merce esposta in vendita, può notare delle irregolarità di vario genere. Pesce maleodorante venduto per freschissimo, frutta esotica spacciata per italiana, carne macinata con colorazioni anomale, vini apparentemente di grande qualità, ma che in realtà sono comuni, olio extravergine di oliva  definito come italiano ma di origine di altri Paese comunitari o extracomunitari, formaggi ammuffiti  garantiti per freschi, alimenti dichiarati “biologici” che però sono ottenuti da coltivazioni o allevamenti convenzionali.

Osteoporosi: come prevenirla grazie ad una buona alimentazione

L’osteoporosi è una malattia caratterizzata da una riduzione della massa ossea e da un’alterazione della microstruttura dello scheletro a causa della perdita di calcio (Ca); le ossa divengono più fragili e sono quindi più sensibili alle fratture.

Ma dove vai se l’app non ce l’hai?

Una volta per andare a fare la spesa e per poi mangiare quello che avevamo acquistato, seguivamo quello che ci suggerivano i nostri sensi. Sicuramente la vista per apprezzare i colori e le loro sfumature, il tatto per apprezzare la consistenza del cibo, l’olfatto fondamentale per stabilire lo stato di conservazione e infine il gusto per apprezzare il sapore al momento del consumo. L’unico senso poco utile è l’udito che però utilizzavamo per sentire gli imbonitori soprattutto nei mercati.

Il carnevale in tempo di Covid-19

Il carnevale ha radici molto antiche e cade verso la fine dell’inverno. Coincide con i mesi più freddi dell’anno ed è un preludio ai primi tepori primaverili.  Nel mondo pagano aveva un significato anche simbolico di mettersi in contatto con le divinità infernali e anche con i propri defunti. In ogni caso il periodo era caratterizzato da feste sfrenate, mascheramenti, cambiamenti temporanei dei ruoli sociali (lo schiavo diveniva padrone e viceversa) e anche da una ricca alimentazione.

Gli erboristi sono tutti uguali?

Il mondo vegetale è una miniera di sostanze chimiche naturali che hanno precise funzioni fisiologiche e possiedono proprietà che, se adeguatamente sfruttate, sono molto utili all’uomo. Nelle varie parti della pianta, dalla radice al seme, possiamo trovare sostanze toniche, rilassanti, antimicrobiche, antipiretiche, diuretiche, cardiotoniche, espettoranti, digestive e tante altre con azioni benefiche e/o terapeutiche: si tratta dei cosiddetti “principi attivi”.

Gli alimenti tradizionali del Capodanno