Archivi tag: Istituti Zooprofilattici Sperimentali

Alimenti di importazione: controlliamoli per la nostra sicurezza

I residui di sostanze chimiche (farmaci veterinari, contaminanti ambientali, ormoni anabolizzanti, metalli pesanti, pesticidi, micotossine) preoccupano molto i cittadini. Non tutti sanno però che esiste un sistema di controllo molto articolato e che questo pericolo è estremamente limitato se non inesistente. Ogni anno viene effettuato un piano di monitoraggio per verificare il numero di irregolarità e regolarmente si viene a sapere che oltre il 99,5 % dei campioni esaminati è regolare. Le attività di controllo sono coordinate dal Ministero della Salute che si avvale delle ASL per i campionamenti; la parte tecnica della analisi vede i Laboratori dell’Istituto Superiore di Sanità e degli Istituti Zooprofilattici Sperimentali quali principali attori per definire le procedure analitiche da seguire.

La rete di controlli nelle aziende casearie

Il nostro Paese possiede una ampia varietà di formaggi frutto del lavoro di un infinito numero di “casari” che dalle Alpi fino alle isole maggiori nel corso dei secoli hanno affinato le tecniche e ottenuto degli straordinari prodotti. La qualità organolettica dei diversi formaggi “artigianali” dipende in gran parte dalle condizioni ambientali in cui il latte è prodotto, dal “caglio” impiegato, dagli “innesti”  microbici e, soprattutto dalla abilità dei casari nel gestire le varie fasi della lavorazione.

Insalate in vaschetta, quali garanzie per i consumatori?

insalata in vaschetta

Gli alimenti di origine vegetale freschi, sono prodotti ortofrutticoli allo stato fresco, che vengono raccolti e commercializzati tal quali  senza subire processi di trasformazione. Una volta raccolti, essendo un sistema biologico vivente, continuano la loro attività fisiologica seppur con modalità differenti da quelle del vegetale ancora attaccato alla pianta e andando incontro a processi degenerativi, che variano in relazione alla natura del prodotto (foglia, frutto, radice), all’attività metabolica e alle condizioni ambientali in cui sono mantenuti.

ICQRF: a difesa dei consumatori e del Made in Italy

ICQRF_Made_in_Italy

L’Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari (ICQRF), è una struttura centrale dello Stato che opera per reprimere e prevenire i reati di contraffazione e frodi alimentari lungo tutta la filiera di produzione. Ha anche il compito di vigilare sulle attività dei vari organi di certificazione dei prodotti biologici e di quelli tipici.