Avocado e farfalla monarca: io sto dalla parte della farfalla

avocado

Per fare spazio produzione di alimenti da anni sono in corso imponenti disboscamenti e deforestazioni in molte aree geografiche del mondo. Molto conosciute sono le azioni compiute per fare posto alle coltivazioni di mais e di soia nel continente americano e della palma nelle foreste tropicali del sud est asiatico. Anche il nostro Paese, ed in particolare nella pianura padana, sono state compiute azioni che hanno compromesso gli  equilibri ambientali per fare spazio alle attività agricole intensive che hanno bisogno di grandi quantità di acqua.

Mozzarelle alla soda o meglio mozzarelle al sapone. Perché?

mozzarella soda caustica

Le Autorità di controllo recentemente hanno scoperto che in alcuni caseifici campani il latte con cui si faceva la mozzarella di bufala, era trattato con soda e giustamente sono intervenute interrompendo questa pratica illegale. La soda, ovvero l’idrossido di sodio la cui formula è NaOH, è una sostanza fortemente alcalina registrato come additivo alimentare correttore di acidità; la sua sigla è E524.

Attività della Regione Lazio a sostegno della zootecnia nelle zone terremotate.

Ho ricevuto questa lettera dall’Assessore all’Agricoltura della Regione Lazio, Carlo Hausmann, e credo che sia meritevole di attenzione. Ciao a tutti, giusto un anno fa, il 20 gennaio, iniziavo questo strano lavoro in assessorato, ed è passato tutto in fretta, forse per questo chi mi incontra mi trova un po’ invecchiato? forse, e non ho trovato neanche il tempo di mandarvi gli auguri per Natale. 

Aria di casa: siamo veramente sicuri che sia salubre?

aria nella nostra casa

E’ molto diffusa la convinzione che nelle nostre case l’aria che respiriamo è salubre e priva di contaminanti. In realtà molti sono i pericoli che si annidano tra le mura domestiche e sono di natura chimica, fisica e biologica. Ci preoccupiamo a ragione della contaminazione ambientale, dello smog, della presenza di residui di sostanze chimiche negli alimenti, della pulizia dei mezzi pubblici, ecc.  Non ci rendiamo però conto che spesso, anche grazie a nostri comportamenti scorretti, mettiamo a rischio la nostra salute e quella dei nostri cari.