Frutta nei ristoranti: dominio incontrastato dell’ananas

4 Novembre 2019

Mangiando nei ristoranti nazionali sia di alto livello, sia modesti, quando si arriva alla frutta è quasi inevitabile la proposta dell’ananas che sicuramente è importato. Alle volte viene anche presentato come frutta di stagione. Se ci si azzarda a chiedere qualcosa di “italico” si ottiene con difficoltà. In qualche caso ci viene proposta la macedonia dove l’ananas è presente in abbondanza. Ma perché ? La risposta è semplice: da un ananas che pesa poco più di un Kg al massimo costa 1,50 euro, se ne fanno anche sei porzioni vendute singolarmente anche a 5 euro. Insomma il ristoratore da ogni ananas  guadagna dai 20 ai 30 euro. Evidentemente con la frutta nazionale si guadagna molto meno. Proporrei di boicottare l’ananas nei ristoranti.