I budelli dei suini importati dalla Cina sono pericolosi?

27 aprile 2022

E’ a tutti noto che i salumi (salsicce e salami in particolare) si ottengono “insaccando” nei budelli degli animali le miscele di carne, sale, additivi alimentari, sostanze aromatiche e lasciandoli poi “stagionare”. Nella tradizione si utilizzano i budelli degli stessi suini macellati opportunamente puliti e lavati. I cinesi hanno probabilmente imparato a fare molto bene questo lavoro tanto da esportare i budelli dei loro maiali. Il 25 aprile le Autorità spagnole si sono accorte di questo commercio da loro considerato illegale e lo hanno segnalato al sistema di allerta europeo (RASFF). Probabilmente i budelli verranno respinti. Certo che importare cose che noi europei una volta utilizzavamo e adesso magari buttiamo via sembra un paradosso.