Vino rosso per dimagrire: una nuova dieta?

21 agosto 2019

Sul giornale “Leggo” è stata pubblicata la notizia che, secondo uno studio condotto in Canada, bere uno-due bicchieri di vino rosso prima di andare a letto equivale a una seduta in palestra. Sostanzialmente quindi invece di sudare per smaltire le calorie in eccesso sarebbe sufficiente farsi una bella bevuta. Il tutto dipenderebbe dalla presenza del miracoloso “resveratrolo” che aiuta a eliminare il grasso. Non sono riuscito a trovare il lavoro scientifico originale, ma temo che il vino non faccia dimagrire, anzi tutto il contrario. Ricordiamo che 100 ml di vino contengono circa 85  kcal facilmente assimilabili.

Invece andando in palestra per un’ora si possono perdere alcune centinaia di calorie.

In pratica quindi con il vino non facciamo altro che incrementare l’apporto calorico che sicuramente non può essere “bruciato “ dal resveratrolo presente.

In poche parole la possibilità di dimagrire bevendo vino sembra essere  priva di fondamento e assomiglia molto a una bufala.