Caramelle balsamiche da consumare con prudenza

28 settembre 2017

In questi giorni una travolgente pubblicità ci invita a consumare caramelle balsamiche che evocano sapori e aromi di alta montagna. Vediamo come sono fatte. Il componente di base è un poliolio che di naturale non ha molto. Poi ci sono altri edulcoranti di sintesi e infine aromi naturali. Facciamo attenzione a non eccedere perché i polioli sono lassativi (c’è scritto anche nelle etichette delle caramelle) e alcuni aromi come il mentolo e l’eucaliptolo possono avere delle controindicazioni.

Commenti da Facebook

commenti