Aria di casa: siamo veramente sicuri che sia salubre?

aria nella nostra casa

E’ molto diffusa la convinzione che nelle nostre case l’aria che respiriamo è salubre e priva di contaminanti. In realtà molti sono i pericoli che si annidano tra le mura domestiche e sono di natura chimica, fisica e biologica. Ci preoccupiamo a ragione della contaminazione ambientale, dello smog, della presenza di residui di sostanze chimiche negli alimenti, della pulizia dei mezzi pubblici, ecc.  Non ci rendiamo però conto che spesso, anche grazie a nostri comportamenti scorretti, mettiamo a rischio la nostra salute e quella dei nostri cari.

La cottura del cibo ad alte temperature comporta l’emissione di composti chimici non del tutto salutari.

Semplici operazioni di pulizia domestica possono esporci a sostanze chimiche potenzialmente pericolose; abitudini come il fumo della sigaretta possono arrecare danni a tutta la famiglia. La cottura del cibo ad alte temperature comporta l’emissione di composti chimici non del tutto salutari e cosi via.  L’Istituto Superiore di Sanità si è preoccupato di studiare i problemi della contaminazione “indoor” ed ha pubblicato un utilissimo semplice e sintetico documento che fornisce indicazioni su come prevenire i pericoli.

Scarica l’opuscolo

Visita il sito ariapulita.consumatori.it

Commenti da Facebook

commenti