Un pacemaker gastrico contro l’obesità. Che fine ha fatto?

27 luglio 2017

Una decina di anni fa il dr. Cigaina, per combattere l’obesità, ha inventato una sorta di “pacemaker” che applicato sullo stomaco emetteva dei segnali in grado di agire sul sistema nervoso inibendo lo stimolo della fame. All’epoca sembrava una scoperta rivoluzionaria, ora però non se ne parla più. Forse non è efficace?