Archivi tag: additivi

Frutta: l’Italia dice “no” al conservante etossichina

Frutta_etossichina

In Italia, il Ministero della Salute e il Ministero dell’Ambiente hanno ufficializzato lo stop all’uso della molecola “etossichina”, impiegata per prolungare la conservazione della frutta, riconoscendone i rischi per la salute dei consumatori. In accordo con il parere dell’Istituto Superiore di Sanità, il divieto è stato imposto poiché sono state riscontrate, come riporta una nota del dicastero della Salute, “rilevanti criticità relative al valore degli attuali residui rispetto al rischio per la salute degli utilizzatori e dei consumatori”.

I coloranti negli alimenti

La presenza di additivi coloranti è molto diffusa negli alimenti. Le ragioni sono diverse e generalmente servono per ridare il colore agli alimenti che lo hanno perso a causa di esposizione alla luce, ad elevate temperature e/o umidità, oppure a rendere gli alimenti più gradevoli alla vista come nel caso delle bevande alcoliche o analcoliche, prodotti dolciari, salse, eccetera. Si tratta di sostanze naturali o di prodotti di sintesi chimica che solo in alcuni casi esercitano qualche azione nutrizionale come avviene per esempio con i carotenoidi

Etichettatura degli alimenti: come funziona?

Con il Regolamento UE 1169/2011 il Parlamento Europeo ha emanato delle norme relative “alla fornitura d’informazioni sugli alimenti ai consumatori”. E’ importante sottolineare il titolo del Regolamento  in quanto le norme che sono state emanate hanno come obiettivo principale quello di proteggere i consumatori dai pericoli collegati al consumo degli alimenti e ad informarlo su come deve “gestirli” dal momento dell’acquisto fino a quando lo consuma.