Il sovrano correttore di caffè

30 marzo 2017

La mattina dalle sette alle otto alla radio (reti RAI), in prossimità dei giornali radio,  è facile ascoltare la pubblicità di un “sovrano correttore del caffè”. Non si spiega che si tratta di una liquore all’anice contenente quasi il 50% di alcol. Forse andrebbe chiarito che non è una innocua bevanda aromatizzata. Se viene utilizzata per “correggere” il primo caffè della giornata si assumono un paio di grammi di alcol, magari  a digiuno, con effetti non molto positivi per la salute.