“Senza” (olio di palma, OGM, ecc,) addio?

24 febbraio 2018

Su proposta degli Onorevoli Cirio e Martusciello la Commissione Affari Economici e Monetari del Parlamento Europeo ha approvato a maggioranza una richiesta alla Commissione di proibire di utilizzare il termine “senza” come indicazione accessoria nelle confezioni degli alimenti. In pratica le dizioni “senza OGM”, “senza olio di palma” e altre indicazioni similari andrebbero proibite. Potrebbe essere il primo passo per porre freno alla rincorsa del “senza” che sta condizionando gli acquisti degli alimenti da parte dei consumatori