Il rischio di residui di pesticidi negli alimenti in UE è basso

4 novembre 2016

Dal rapporto annuale relativo al 2015, risulta che nella UE sono stati analizzati 83.000 campioni di alimenti per la ricerca dei residui di pesticidi. il 97 % dei campioni sono risultati negativi  o entro i limiti consentiti. L’EFSA ha quindi dichiarato che i rischi per i consumatori continuano a rimanere bassi.