Residui misteriosi nelle carni

26 novembre 2018

In una trasmissione televisiva la Dottoressa Debora Rasio ha detto  che i fitosteroli presenti nella soia, ampiamente utilizzata come ingrediente dei mangimi, possono restare come residui nelle carni degli animali che di soia si nutrono.  Ha anche detto che  il sistema degli allevamenti intensivi provoca la produzione di non meglio precisate “tossine”che si accumulano nelle carni. Ho consultato la documentazione scientifica in materia, ma non ho trovato conferma delle suddette affermazioni. Forse la Dottoressa Rasio nella foga del discorso si è lasciata andare.