Residui di Diclofenac in carne di pollo refrigerata.

13 settembre 2018

Durante i controlli le Autorità polacche hanno trovato residui di Diclofenac in carni di pollo refrigerate e lo hanno segnalato al RASFF. Il Diclofenac è un antinfiammatorio non steroideo impiegato soprattutto in medicina umana per curare malattie muscolari e articolari, ma non si può usare nei polli. Tra l’altro è difficile pensare a un pollo di un paio di mesi con reumatismi. Probabilmente è stato impiegato illegalmente per alleviare situazioni di stress negli allevamenti.