Rapporto 2018 del Ministero della Salute sulla prevenzione e controllo del tabagismo

7 giugno 2019

Il Ministero della Salute afferma: “L’uso dei prodotti del tabacco nel nostro Paese rappresenta la principale causa di morbosità e mortalità prevenibile. La prevenzione e la cura del tabagismo, pertanto, sono un obiettivo prioritario da perseguire attraverso misure efficaci (interventi normativi, attività di educazione e promozione della salute, sviluppo di metodologie e farmaci per favorire la cessazione) per ottenere una progressiva diminuzione dei consumi dei prodotti del tabacco, il calo della prevalenza dei fumatori e la conseguente riduzione delle gravissime patologie fumo correlate.” Smettere di fumare qualsiasi cosa sarebbe imperativo; quanti seguiranno i consigli del Ministero?