Poco sale purchè iodato

7 aprile 2017

Il “gozzo” è una malattia della tiroide causata dalla carenza di iodio. In passato era diffuso in diverse zone interne del nostro Paese. Per risolvere il problema è sufficiente assumere alimenti che contengono lo iodio in quantità adeguate. 12 anni fa è stato avviato un piano di iodoprofilassi  che si basava sulla utilizzazione di sale a cuì è stato aggiunto dello iodio. Si è visto che il piano ha funzionato egregiamente e il “gozzo” è ormai raro. Si può quindi affermare che mangiare “poco sale, purché iodato” è un’ottima misura di prevenzione.