Piadina IGP solo se romagnola

25 aprile 2018

Un’azienda di Modena ha tentato di produrre la “piadina” romagnola IGP, ma è stata “stoppata” da un Tribunale della UE. La piadina IGP è soltanto quella prodotta nelle province di Forli, Cesena e Rimini. Poco importa se si adoperano le stesse tecniche di produzione e magari anche gli stessi  ingredienti. Le motivazioni della decisione del Tribunale sono ragioni sociali, culturali, umane e territoriali che caratterizzano i prodotti di origine protetta.  I disciplinari di produzione approvati dalla UE sono tassativi e non consentono deroghe: Modena è una provincia emiliana e non romagnola.