Fipronil: perché ci sono residui nelle uova di alcuni allevamenti?

10 agosto 2012

In Olanda sono stati trovati residui dell’insetticida Fibronil nelle uova. Pochi si sono posti la domanda su come sia stato possibile succedere visto che l’impiego nei polli è proibito. Gli allevatori probabilmente non hanno somministrato mangimi con l’insetticida, ma hanno fatto una disinfestazione ambientale; il Fipronil è finito nella “lettiera” delle galline dove questi animali amano razzolare e anche mangiare quello che trovano. In questo modo possono aver ingerito il Fipronil che poi è finito nelle uova.  Se le galline fossero state allevate in gabbia con ogni probabilità la contaminazione non ci sarebbe stata.