Divieto di entrare in pelliccia al bar

12 gennaio 2012

Il gestore di un bar in una città lombarda, essendo un animalista, ha deciso di vietare l’ingresso nel suo locale alle persone che indossano la pelliccia. Non trattandosi di un “club” privato probabilmente il divieto è illegale. Se così non fosse potrebbero essere giustificati gli odiosi divieti di accesso ai locali pubblici a cittadini stranieri o provenienti da altre regioni italiane che ogni tanto vengono segnalati.