Cornetti senza additivi conservanti

7 febbraio 2017

Una nota azienda alimentare sta facendo pubblicità ai suoi cornetti dicendo che sono senza additivi conservanti.Un consumatore distratto potrebbe pensare che non ci sono additivi, mentre ce ne sono e come: in particolare emulsionanti e aromatizzanti.   Leggendo le etichette di cornetti “concorrenti” si scopre che anch’essi sono senza conservanti, ma con gli stessi altri additivi. Non bisogna demonizzare gli additivi alimentari, ma neanche prendere in giro i cittadini vantando inesistenti virtù salutistiche dei cari alimenti sbandierando il “senza” a ogni piè sospinto.