I Carabinieri NAS scongiurano il consumo di tortellini “irregolari”

28 dicembre 2016

I Carabinieri NAS hanno ispezionato 71 aziende produttrici di pasta fresca e tortellini tra Bologna e Ravenna. Ne hanno trovate 15 irregolari e due sono state sospese. Hanno sequestrato 17 tonnellate di prodotti, denunciato 6 imprenditori e comminato 17 sanzioni amministrative. Quanto avvenuto può essere letto in chiave positiva e dimostra che il sistema dei controlli funziona e che l’incessante e meritoria opera dei NAS consente di isolare gli operatori disonesti dalla stragrande maggioranza che opera in modo ottimale.