Bottiglie che possono fare il “botto”

23 aprile 2019

Per fare l’acqua gassata c’è anche il dispositivo Sodastar. La ditta produttrice, che ha sede in Austria, ha deciso di ritirare le bottiglie di vetro unite al gassatore perché potrebbero rompersi. Chi le avesse acquistate è invitato a restituirle al rivenditore. L’informazione completa si trova tra gli avvisi di sicurezza sul sito del Ministero della Salute.

Chissà chi ha collaudato le bottiglie prima di metterle in vendita; comunque qualcosa sfugge anche agli austriaci.