Attenzione al cappuccino al “metallo pesante”

31 dicembre 1916

Le Autorità sanitarie del nostro Paese hanno scoperto che una macchinetta prodotta in Cina per fare il cappuccino “cede” Cromo, Nichel, Manganese ed altri materiali. In pratica si rischia di ottenere un cappuccino al “metallo pesante” che non è il massimo della sicurezza. Se si deve acquistare una macchinetta conviene quindi verificarne l’origine e chiedere precise garanzie al venditore.